La Jeep Compass sarà prodotta a Melfi

La Jeep Compass sarà prodotta a Melfi

L’annuncio è arrivato a Torino a margine della presentazione dello stato di avanzamento del piano industriale FCA direttamente dalla voce di Pietro Gorlier con l’avallo del neo amministratore delegato del gruppo automobilistico Italo statunitense, Michael Manley

Melfi avrà dunque nuovamente una seconda linea di produzione, dopo l’uscita di scena della storica Fiat Punto e sarà quella di un auto di gamma superiore, la Jeep Compass, campione di vendite del gruppo Fca.

Per i lavoratori di Melfi si apre una fase decisiva per il proprio futuro occupazionale che ora sarà garantito nei prossimi anni, come ha confermato il  segretario lucano della Uilm, Marco Lomio.

Secondo il segretario Uilm, la produzione della Jeep Compass «arricchirà ed amplierà i volumi produttivi all’interno dello stabilimento di Melfi, e questo consentirà di mantenere gli attuali livelli occupazionali all’interno di tutta l’area industriale di San Nicola di Melfi ed allo stesso tempo darà una spinta  propulsiva a tutto il tessuto industriale lucano».

Il piano prevede, inoltre, che tutta la produzione di Melfi sarà dotata di motorizzazioni ibride o plug-in, consolidando ulteriormente la “mission” produttiva dello stabilimento di San Nicola di Melfi, ormai saldamente ancorata al segmento premium a basso impatto ambientale e ad elevata tecnologia.

 

 

Condividi questo post

Lascia un commento