Attivo Nazionale Unitario di FIM FIOM e UILM per la “PIATTAFORMA CCNL METALMECCANICO”

Attivo Nazionale Unitario di FIM FIOM e UILM per la “PIATTAFORMA CCNL METALMECCANICO”

Roma sono appena terminati i lavori relativi all’Attivo Nazionale Unitario di FIM FIOM e Uilm, convocati per  discutere della piattaforma  del prossimo CCNL  METALMECCANICO 2020/2022.

Da queste due giornate di confronto è emerso con forza e determinazione che la piattaforma  da

presentare –nelle prossime assemblee in tutti i luoghi di lavoro, risponde alle aspettative dei

lavoratori a cui bisogna portare a casa l’aumento del’8% in paga base ovvero un aumento al 3 livello

di 130 euro lorde mensili ; l’aumento richiesto riparametrato ai livelli e’ compreso dunque tra le

130/190 euro lorde mensili.

È un risultato da portare a casa con forza e determinazione perché i salari aumentano a prescindere dalle

chiacchiere  solo attraverso due strade:

1- Rinnovare i contratti

2 – Ridurre le tasse ai lavoratori dipendenti

Giovanni Galgano e Marco Lomio

Non ci sono altre ricette , noi abbiamo il dovere di avviare il confronto con Federmeccanica – subito dopo la fase assembleare e rinnovare il contratto rispettando il mandato dei lavoratori .

Non sarà semplice ma siamo convinti che l’Unione di intenti e la forza dei lavoratori metalmeccanici ci

consentirà il raggiungimento degli obbiettivi prefissati.

A breve insieme a FIM e FIOM calendarizzeremo le date delle assemblee in cui verrano illustrati tutti

i punti della piattaforma approvata dagli attivi sindacali unitari .

La Uilm Basilicata nella giornata odierna ha incamerato un ulteriore soddisfazione, quella di poter

esprimere con il proprio intervento – a nome di tutta la Uilm Nazionale il valore del contratto, il valore del

sindacato e dunque il valore dei lavoratori metalmeccanici italiani.

UILM BASILICATA


Scarica Documenti:

Condividi questo post

Lascia un commento